La mission

CREDI SEMPRE DI POTER MIGLIORARE

La mission

16 maggio 2018 BUSINESS COACHING CAMBIAMENTO FORMAZIONE TEAM 0

 

 

“Esiste una grande verità su questo pianeta: chiunque tu sia o qualunque cosa tu faccia, quando desideri una cosa con volontà, è perché questo desiderio è nato nell’anima dell’Universo. Quella cosa rappresenta la tua missione sulla terra”

(Coelho, 2011, L’alchimista, pag. 47).

La mission è il motivo dell’esistenza dell’azienda, agisce sul presente, stabilisce le risorse da adoperare per raggiungere gli obiettivi. Risponde alle domande: “Chi siamo?” “Che cosa vogliamo fare?” “Perché lo facciamo?” Il leader che vuole portare l’azienda verso un cambiamento deve comunicare la mission e la vision per stimolare i collaboratori all’attuazione del progetto dell’organizzazione.

Deve renderli partecipi e coinvolgerli nella strategia da intraprendere. Il leader deve comunicare molta fiducia verso i follower per il perseguimento della vision, imprimendo loro una forte convinzione di capacità di raggiungere gli obiettivi prefissati.

Vision, missione valori sono parte fondamentale della strategia, poiché servono a rafforzare l’identità dell’organizzazione, rendono l’idea del NOI.

Ricordano alle persone perché stanno facendo quello che stanno facendo. Sono un faro guida, che rispecchiano dei valori condivisi. Sono ancoraggio che motivano nei momenti di fatica, stanchezza, stress.

  • Chiediti perché la tua azienda è sul mercato: perché hai avviato la tua attività? Quali obiettivi ti prefiggi?
  • Chi sono i tuoi clienti? Chi desideri aiutare?
  • Individua le caratteristiche distintive dell’azienda (come vuoi che gli altri ti vedano? Cosa ti rappresenta?)
  • C’è qualcosa che vi rende speciali?
  • Quali sono gli obiettivi concreti della tua azienda? Qual è il tuo piano di lungo periodo? Quale quello di breve periodo? Qual è la cosa più importante che stai cercando di fare?
  • Usa un linguaggio che rifletta le caratteristiche e lo stile della tua azienda. Se ha uno stile formale e tradizionale, il linguaggio che usi dovrebbe avere queste stesse qualità; se è invece informale e ironico, puoi usare un linguaggio più creativo mettendo in evidenza questa caratteristica aziendale.
  • Quando scrivi la tua mission, scegli con attenzione parole che abbiano un significato per te e per la tua azienda. Ricorda che il senso della missione aziendale sta nel comunicare la verità sull’azienda. Scrivi ciò che sai!
  • Una volta conclusa prova a vedere che effetto fa, stampala sulle brochure, trova modi per condividerla. Che reazioni provoca? Se credi di avere dei buoni riscontri, la tua mission serve al suo scopo. Se invece le persone sembrano confuse, è il caso di rivederla. Una missione aziendale dovrebbe portare le persone a farsi delle domande; dovrebbe incuriosirli e spingerli a saperne di più.

In una mission aziendale è importante inserire elementi come:

  1. Storia dell’impresa;
  2. Target degli utenti;
  3. Valori che guidano l’azione;
  4. Strumenti da utilizzare;
  5. Risorse disponibili;
  6. Differenze con la concorrenza;

È fondamentale trovare dei soci o creare un team che sia allineato con la missione d’impresa. Perché? Perché un socio o un team che non lo è, alla fine tenderà ad allontanarsi o a lavorare giusto perché deve farlo, senza “passione”. Al contrario chi invece lavora per la sua missione o semplicemente perché ama quello che fa, ha una forza motivazionale in grado di raggiungere tutti (o quasi) gli obiettivi prefissati. Questo effettivamente vale per tutti i componenti di un’impresa. Che siano soci o i dipendenti stessi, è fondamentale valutare bene con chi stringere rapporti d’affari e soprattutto valutare bene le motivazioni che stanno alla base di quel rapporto.

La mission aziendale, come la vision, deve essere fonte d’ispirazione, ma, a differenza della vision, deve avere una forte connotazione operativa. È il piano che indirizza il management e i dipendenti nel loro lavoro quotidiano e, al contrario della vision che sopravvive nel tempo, è soggetta a cambiamenti periodici.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti