La cultura aziendale

CREDI SEMPRE DI POTER MIGLIORARE

La cultura aziendale

22 maggio 2018 BUSINESS COACHING CAMBIAMENTO RISORSE UMANE 0

 

Per cultura s’intende un insieme di principi, valori, modi di pensare che un gruppo di persone ha sviluppato. Incide fortemente sul comportamento, ed è un ingrediente base per il successo delle organizzazioni.

È composta da:
1. gli artefatti sono i linguaggi adottati dai membri dell’organizzazione, è ciò che è osservabile: abbigliamento, linguaggio, i simboli, riti e cerimonie, storie.
2. I valori dichiarati sono convinzioni, è ciò in cui l’azienda crede, sono una guida, codici morali, servono per capire cosa è giusto o non giusto.
3. Gli assunti di base sono tutto ciò che è dato per scontato, sono credenze profonde, non sono presenti consapevolmente nella mente delle persone.

La cultura svolge un ruolo fondamentale per creare un clima di apprendimento organizzativo. Se la cultura è forte, può favorire l’adattamento dei dipendenti verso gli obiettivi, li stimola, per raggiungere una buona performance. Di base deve esserci l’idea di far parte di una comunità, di prendersi cura uno dell’altro. Ci deve essere una dimensione complessiva che superi il valore del singolo. Il successo del cambiamento culturale si basa su una mobilitazione forte di energia, richiede una leadership adeguata, che sia in grado di trasmettere mission, vision e valori. La cultura deve essere in linea con questi tra fattori.

Nonaka è il teorico del knowledge management, processo continuo nel quale le conoscenze esistenti sono organizzate e rese disponibili. All’interno di un’organizzazione sono presi in considerazione due tipi di conoscenza: esplicita e tacita. La conoscenza esplicita è distribuita sotto forma di dati, descrizioni di prodotti, manuali e principi. La conoscenza tacita è invece qualcosa di difficile da definire, è radicata nelle azioni, emozioni, valori dell’individuo.

Nonaka vuole un modello organizzativo che trasferisca le conoscenze da individuali e tacite, a esplicite e collettive.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vai alla barra degli strumenti